Prestiti Personali Giovani Studenti: come tutelare la formazione personale e incrementare le opportunità lavorative

Sempre più spesso universitari, laureandi e neolaureati per poter proseguire gli studi e investire nel proprio futuro sono costretti a richiedere dei Prestiti Personali. Infatti, corsi di perfezionamento, master e scuole di specializzazione hanno dei costi piuttosto elevati.

Prestiti Personali Giovani Studenti: modalità di erogazione e restituzione.

I prestiti vengono erogati sotto forma di capitale disponibile su un conto corrente bancario, a cui lo studente potrà accedere nel momento in cui avrà bisogno di denaro per finanziare il master, il corso o anche il pagamento dell’alloggio.

Tali prestiti personali per giovani studenti sono piuttosto interessanti poiché sono finalizzati alla formazione personale e incrementano le possibilità di trovare lavoro, una volta concluso il percorso di studi.

Terminati gli studi, l’universitario potrà rimborsare la somma richiesta in due modalità: in un’unica soluzione o dopo un anno, per poi procedere con la restituzione del debito a tassi di interesse più convenienti rispetto ai normali prestiti personali.

La proposta di Prestiti Personali Giovani Studenti della Banca Intesa Sanpaolo.

Banca Intesa Sanpaolo propone PerTe Prestito Con Lode, che offre, a condizione vantaggiose, la possibilità di studiare serenamente, permettendo al giovane di investire su se stesso.

Come un qualsiasi conto corrente è possibile prelevare con il bancomat personale, operare tramite Internet o cellulare e depositare (riducendo così il debito).

Possono richiedere PerTe Prestito Con Lode, tutti gli studenti iscritti alle università convenzionate con Banca Intesa Sanpaolo.

L’importo del finanziamento varia a seconda dell’ente convenzionato, il debito standard è di € 5.000 annui, per un massimo di cinque anni.

Per ulteriori spunti si consiglia il portale di finanziamenti online, prestitipersonali.com, che tratta, tra gli altri, anche la questione dei finanziamenti per gli universitari, tema più che mai attuale.