Prestiti veloci, ecco come averli

Ottenere dei prestiti veloci non è una cosa semplicissima soprattutto se non si ha una busta paga o se si è iscritti nel registro dei cattivi pagatori o dei protesti. Entrambe le cose, potenzialmente, possono intaccare negativamente la velocità con cui si ottiene un finanziamento.

Se, nonostante questo, si pensa di aver comunque bisogno di un prestito veloce senza busta paga, ecco alcuni consigli che possiamo darti in grado di aiutarti a velocizzare la pratica di finanziamento.

Dimostra che la tua azienda è solida

Partiamo dal presupposto che non hai una busta paga perché sei un lavoratore autonomo. Se non avessi un lavoro ti invitiamo ad approfondire il discorso dei prestiti per disoccupati.

Dimostra che la tua azienda è solida, che hai un buon guadagno annuale e che riesci a pagare tutte le tue spese senza particolari problemi.

E’ il primo punto fondamentale per essere certi di avere un buon tasso di successo nella richiesta di un finanziamento senza busta paga.

E’ inoltre importante che la vita della tua azienda sia superiore a 5 anni per fare realmente la differenza agli occhi di una banca.

Assicurati di avere un (buon) garante

Spesso una persona in grado da farti come garante fa la differenza tra accettazione e rifiuto della pratica di finanziamento, oltre che in termini di velocità, ovviamente.

Non tutti sono, però, validi in qualità di garante. Affinché lo sia, il tuo dovrebbe:

  • Essere assunto a tempo indeterminato
  • Avere una buona anzianità lavorativa
  • Avere un buono stipendio (che sia proporzionato alla somma che deve garantire)
  • Non avere altri prestiti o mutui da pagare
  • Non avere altri finanziamenti a cui sta già facendo da garante

Chiedi piccole somme di denaro

Minore è l’importo che richiedi, più facilmente e velocemente ti sarà concesso. Certo, se hai bisogno di grandi importi potrebbe essere un po’ complesso, ma se riesci ad accontentarti di somme limitate, meglio così.

Più bassa è la somma di denaro che richiedi e minore sarà il rischio che la banca o la società finanziaria correranno nel concederti il finanziamento, di conseguenza potrai avere maggiori probabilità di successo nella richiesta (ed avere i soldi più velocemente). Leggi il blog di MedioUmbria sui piccoli prestiti.

Controlla il tuo status di buono o cattivo pagatore

Per avere dei prestiti veloci senza busta paga è importante che tu sia un buon pagatore. Questo significa che non devi essere iscritto nel registro CRIF e, ovviamente, neanche in quello dei protestati.

La tua storia creditizia deve essere limpida come un cielo terso in una calda giornata di agosto.

Per controllare le informazioni sulla tua storia creditizia ecco le info di cui hai bisogno.